Associazione Giovanni Testori

News: PiecÚs de SociÚtÚ: la chitarra del primo Ottocento
pubblicata il 01-06-2003

Domenica 1 giugno alle 17.00 nel giardino di Casa Testori con Nicola Japelli.

Il concerto offre quattro autori rappresentativi dell'800 chitarristico: gli italiani Carulli, Regondi e Paganini e il catalano Fernando Sor. L'intero concerto Ŕ eseguito con una copia di chitarra romantica. Le differenze fra questo strumento e quello moderno consistono soprattutto nelle dimensioni ridotte e nel suono pi¨ delicato e dolce ma non privo di profonditÓ e brillantezza.