Associazione Giovanni Testori

Contenuti

Sono le cose che siamo: incontro con Alessandro Mendini

Per la mostra Giorni Felici a Casa Testori Alessandro Mendini ha scelto la stanza 20. Una stanza dal significato e dal valore particolare, perché era la stanza di Testori, quella che si affaccia con il suo terrazzo circolare sul giardino. Nel corso della mostra il grande designer ha gentilmente accettato di dialogare con il pubblico. Un incontro bellissimo che si è tenuto nello spazio magico del giardino con lo sfondo dello sferragliare violento dei treni.

Eccovi la trascrizione del dialogo con Mendini.