Associazione Giovanni Testori

Contenuti

L'Erodiade al Teatro Olimpico di Vicenza

dal 14 al 16 ottobre 2010, Erodiade, al Teatro Olimpico di Vicenza, per la regia di Pierpaolo Sepe

Dal 14 al 16 ottobre Maria Paiato porterà nella splendida cornice palladiana del Teatro Olimpico di Vicenza e poi sino al 19 novembre al Teatro Eliseo di Roma l'appassionata Erodiade di Testori. Il monologo composto e pubblicato da Testori alla fine degli anni '60 e poi rielaborato nel 1984, scava nella tormentata figura della concubina del re Erode e nel suo amore impossibile per Giovanni Battista. Grazie alla lingua di Testori, un'Erodiade totalmente »
umana racconta e confessa - alternando foga e lucidità - l'amore-odio per il profeta e il Dio incarnato testimoniato da Giovanni.

Per maggiori informazioni clicca qui.

Nella foto accanto una delle 73 Teste del Battista che Testori realizzò durante la stesura del monologo. Per saperne di più vai su archiviotestori.it cliccando qui.


Giovanni Testori, Testa del Battista, penna stilografica su carta, 1968.