Associazione Giovanni Testori

Contenuti

Gli angeli dello sterminio

2007-05-31, Chiostro alle Grazie, Bergamo

L'opera estrema di Giovanni Testori, ricca di suggestioni profetiche e apocalittiche, presenta il declino di una società che ha perso o ha rinunciato volontariamente alla sua identità. La scena percossa dai riflessi di un continuo incendio è manifestazione visiva della stessa volontà di denuncia mai sopita nell'animo del grande drammaturgo recentemente scomparso. E, nella furia, l'invocazione che qualcuno venga, misericordioso, a lenire questa inestinguibile sete.Franco Branciaroli, attore prediletto

»

dell'ultimo Testori, sta lavorando alla messa in scena del breve romanzo e a Bergamo, nell'ambito del Festival teatrale deSidera, presenterà una lettura in anteprima.

(Dal programma deSidera 2007)

Spettacolo gratuito fino ad esaurimento posti info e contatti: www.centrorezzara.it 035. 243. 539