Associazione Giovanni Testori

Contenuti

Visita guidata a Ferrara: Matisse e Palazzo Schifanoia

Sabato 12 aprile visita guidata alla mostra Matisse. La figura a Palazzo dei Diamanti a Ferrara con Giuseppe Frangi e Beatrice Buscaroli e a Palazzo Schifanoia con Stefano Bruzzese.

Matisse.
La figura La mostra approfondisce un tema fondamentale della ricerca di Henri Matisse: la rappresentazione della figura, soprattutto femminile, che lo impegnò per tutta la carriera. Oltre cento dipinti, sculture e opere su carta raccontano l’avventura creativa grazie alla quale Matisse ha dato forma tangibile all’emozione risvegliata dai suoi modelli e »
al piacere stesso di ritrarli. Un’esplosione di gioiosa vitalità accende le icone giovanili, raggianti di colori puri, e fa danzare l’arabesco dei corpi nei capolavori della prima maturità. Lo stesso slancio percorre le opere dell’ultima fase, dove gli oggetti e l’ambiente sembrano risuonare dell’energia emanata dalla figura.

 A nutrire l’immaginario dell’artista è soprattutto la presenza della modella nel suo studio. Al pari di Picasso, Matisse si è ispirato al più antico dei temi artistici, quello della figura e ne ha sovvertito »
la rappresentazione tradizionale: con semplici sagome colorate ha composto sinfonie di forme quasi astratte che si espandono in uno spazio infinito. Queste creazioni incarnano l’essenza dell’arte di Matisse, capace con pochi segni di toccare le corde più profonde dell’animo umano e di infondere un sentimento di perfetta armonia, esercitando una straordinaria influenza sugli artisti del suo tempo e delle generazioni a venire.

Palazzo Schifanoia
Eretto a partire dal 1385, poi ampliato sotto Borso d’Este attorno al 1470, Palazzo Schifanoia »
rappresenta l'unico esempio ancora oggi esistente di dimora estense destinata alla rappresentanza e allo svago: il termine Schifanoia deriva infatti da schifare la noia, allontanare il tedio. Al piano nobile si conservano i celebri affreschi con il ciclo dei Mesi realizzati tra il 1469 e il 1470 da Francesco del Cossa, Ercole de’ Roberti e altri artisti della "officina ferrarese". Voluto dallo stesso duca Borso per esaltare la sua attività di governo, il ciclo rappresenta una delle più grandi testimonianze della cultura rinascimentale italiana. »


Programma:
Partenza alle 8.00
da Milano
Visita al Salone dei Mesi e al Sala delle Virtù di Palazzo Schifanoia con Stefano Bruzzese
Visita alla mostra Matisse. La figura a Palazzo dei Diamanti con Giuseppe Frangi e Beatrice Buscaroli
Rientro previsto a Milano per le 20.00

Costo: 80 euro/64 euro per i soci prenotazione obbligatoria allo 02 36589697 o via email: info@casatestori.it