Associazione Giovanni Testori

Contenuti

Noi, Incontri di una lunga vita

Giovedi 6 marzo 2014 alle ore 18:00, alla Kasa dei Libri (Largo De Benedetti 4, Milano) incontro di presentazione del libro: Noi, Incontri di una lunga vita salvati in poesia di Carlo Alberto Carutti.

Oltre all'autore saranno presenti Andrea Kerbaker, Alain Toubas, Claudio Vela e L'editore Roberto Cicala

per l'occasione veranno esposti i disegni inediti di Testori riprodotti nel volume  

 

Dal sito della casa editrice del libro Interlinea: L’esordio poetico di Carlo Alberto Carutti si affida a questa sessantina o poco più di testi che vogliono

»

“salvare in memoria” l’essenziale di una lunga esperienza di vita. Il “noi” del titolo è soprattutto degli affetti, familiari, di amicizia, di generazione; magari frutto di tardive scoperte ma non per questo meno accolti; e che nel collezionista appassionato di quadri e strumenti musicali si estende anche a questi oggetti altrettanto simbolici di una pluralità, di una cerchia moltiplicata, nel tempo e nello spazio, di condivisione della bellezza: che appunto è tale solo se l’io vi trova riflesso un noi. Questo noi inglobante affianca

»

prima di tutto all’io poetico quello che nei riepiloghi della memoria appare come «il primo delli suoi amici», tanto da farsi ideale “motore” della raccolta, Giovanni Testori. A distanza di settant’anni è come se ora Carutti riscontrasse pubblicamente, dopo la lunga consuetudine privata con l’amico e il familiare – tramata in particolare, più che di letteratura, di spedizioni per quadri e pittori, per rivelazioni di mostre e di pitture – quella lontana, liminare inclusione di amicizia. Un suggello di vicinanza rivendicato da Carutti

»

anche con la decisione generosa di inserire nella raccolta un bel manipolo di disegni inediti del suo amico Gianni, sorprendenti disegni del terribile 1944, di un Testori ventunenne che, muto di parole, si raccomandava allora a un segno tra Picasso e Braque per le sue angosciate riflessioni sulla condizione umana.