Associazione Giovanni Testori

Contenuti

Visita guidata a Antonello e Casa Depero

Sabato 7 dicembre visita guidata alla mostra di Antonello da Messina al MArt di Rovereto con Giuseppe Frangi e Simone Facchinetti.

Antonello da Messina
Il progetto espositivo, a cura di Ferdinando Bologna e Federico De Melis (con la collaborazione di Maria Calì e Simone Facchinetti), propone un’indagine articolata e uno sguardo originale sulla figura del grande pittore del Quattrocento e sul suo tempo, attraverso lo studio degli intrecci storico-artistici e delle controversie ancora aperte, presentati in questa sede come punti di forza attraverso

»

i quali approfondire nuovi percorsi di interpretazione critica.

Questa rilettura di Antonello da Messina non offre solo la ricerca della collocazione cronologica delle opere, l’analisi dei rapporti con i maestri a lui contemporanei, delle similitudini e delle differenze, ma è concentrata anche su una profonda analisi dell’intelligenza poetica di un artista che ha saputo cogliere le sfumature psicologiche e le caratteristiche più intime dell’esistere.

Casa Museo Depero
La Casa d'Arte Futurista Depero è l'unico museo fondato da un futurista

»

– lo stesso Depero, nel 1957 – in base a un progetto dissacrante e profetico:  innovazione, ironia, abbattimento di ogni gerarchia nelle arti. L'edificio si trovava nell’elegante centro storico della Rovereto medioevale. Depero, un vero pioniere del design contemporaneo, curò personalmente ogni dettaglio: i mosaici, i mobili, i pannelli dipinti. Morì nel 1960, poco dopo l’apertura. Il 17 gennaio 2009, in occasione del centenario del Futurismo, il Mart ha dato una seconda vita a Casa Depero. Un complesso restauro, firmato dall’architetto

»

Renato Rizzi, ha recuperato le zone originali progettate dall’artista, completandole con due nuovi livelli ispirati direttamente al gusto di Fortunato Depero. Dentro si possono ammirare, esposti a rotazione, circa 3000 oggetti lasciati dall’artista alla città, fra dipinti, disegni, tarsie in panno, grafiche e giocattoli. Casa Depero ospita anche un ricco programma espositivo, che reinterpreta in chiave contemporanea l’originaria vocazione di questo luogo al dialogo tra artisti e comunità locale.

 

Programma:
Partenza alle 8.00 da Milano
Visita

»

alla Casa Museo Depero.
Visita alla Mostra di Antonello da Messina con Giuseppe Frangi e Simone Facchinetti, curatore della mostra.
Possibilità di visitare il Mart e le mostre lì allestite.
Rientro previsto a Milano per le 20.00

costo 60 euro/50 euro per i soci

prenotazione obbligatoria entro Venerdi 22 novembre chiamando al 02/36589697 o via email: info@associazionetestori.it