Associazione Giovanni Testori

Contenuti

Romanino e Moretto a Brescia

SABATO 10 OTTOBRE alle 15.30 in San Giovanni a Brescia con Barbara Maria Savy

Quella bresciana è una cultura violentemente umana, ma violentemente alternativa alle culture, diciamo privilegiate, dei vari secoli. E questo senso alternativo che ha la cultura bresciana è preparatorio di grandi atti di rivoluzione. Non si deve dimenticare che, intersecata a quella bergamasca, è la cultura che prepara il Caravaggio. G. Testori